Sei qui: Home » Applicazioni » Finalmente l’arrivo di Microsoft Office per iPad?

Finalmente l’arrivo di Microsoft Office per iPad?

Office-Mac

Da tanto tempo, in ambiente prodotti per la gestione del nostro ufficio personale, la suite Microsoft Office è riferimento essenziale per quelle categorie di utenti che non desiderano convertirsi all’open source, visto che conosciamo molto bene programmi alternativi a quelli offerti dall’azienda ideatrice di Windows.

In particolare, il pacchetto di videoscrittura e gestione dati della casa di Redmond sta tentando qualcosa di inusuale per recuperare credito da parte della sempre più esigua minoranza di user che non fa ricorso a programmi di terze parti.

Già da anni si va vociferando, infatti, di un possibile “porting” della suite Microsoft su iPad, attesa che ha fatto disperare molti degli utenti del device Apple per l’estremo ritardo con cui sta giungendo al pubblico, tuttavia, secondo recenti rivelazioni, i lavori per il completamento della versione portatile di Office si stanno concludendo, non


senza problemi.

Sembra che sia ormai confermata la precedenza nell’uscita di Office iPad ancor prima della versione per Windows 8.1, attesa con eguale fervore dagli utenti desktop.

Entro gli ultimi giorni di Giugno 2014, infatti, i nostri dispositivi Apple potranno dotarsi delle funzioni del pacchetto Microsoft, dal nome in codice Miramar, non mancheranno le prevedibili ottimizzazioni per tablet, così come i programmi Word, PowerPoint, Excel e l’onnipresente OneNote.

La possibilità di utilizzare i programmi della suite, secondo quanto riportato da recenti novità, è correlata alla sottoscrizione di un abbonamento a Office 365, con la possibilità di salvare il frutto del proprio lavoro sul device tramite OneDrive.

Possiamo constatare, in conclusione, un deciso (e decisivo) cambiamento di opinioni da parte del nuovo CEO Microsoft Satya Nadella, che a differenza dell’amministratore delegato Steve Ballmer ha optato per un serio cambio direzionale, puntando al massimo sul settore mobile, finora abbastanza trascurato dalla casa di Redmond.

Una scelta che con ogni probabilità varrà al gruppo un successo decisivo e che permetterà di cogliere i frutti a lungo termine, come sta accadendo per diverse aziende che si sono buttate nel mondo mobile.

Fonte: www.tecnoyouth.it

Entro gli ultimi giorni di Giugno 2014, infatti, i nostri dispositivi Apple potranno dotarsi delle funzioni del pacchetto Microsoft, dal nome in codice Miramar, non mancheranno le prevedibili ottimizzazioni per tablet, così come i programmi Word, PowerPoint, Excel e l’onnipresente OneNote.

La possibilità di utilizzare i programmi della suite, secondo quanto riportato da recenti novità, è correlata alla sottoscrizione di un abbonamento a Office 365, con la possibilità di salvare il frutto del proprio lavoro sul device tramite OneDrive.

- See more at: http://www.tecnoyouth.it/2014/02/18/microsoft-office-per-ipad-finalmente-la-data-di-rilascio-14353#utm_source=rss&amputm_medium=rss&amputm_campaign=microsoft-office-per-ipad-finalmente-la-data-di-rilascio


Powered by Artematika - sitiweb

 

© IPAD ellari - notizie, app e curiosità iPad

Scroll to top